Spinello

Spinello è ossido di alluminio e magnesio con formula Al2MgO4 lub MgO· Al2O3. In esso, il magnesio può essere parzialmente sostituito dal ferro, zinco, manganese o cobalto, alluminio - dal ferro (trivalente) o cromo.

Personaggio. Spinel niemal zawsze tworzy wyraźne, cristalli ben formati. I cristalli più grandi sono generalmente arrotondati. Lo spinello appartiene alla formazione regolare, le forme più comuni sono gli ottaedri, e anche dodecaedri rombici. I gemelli sono comuni, in cui il piano gemello è il piano dell'ottaedro.

Proprietà fisiche. Niewyraźna łupliwość spinelu jest równoległa do ścian ośmiościanu. Lo spinello ha una frattura del guscio, durezza 8, una densità di 3,5-4,1 g / cm3; Le varietà utilizzate in gioielleria hanno solitamente una densità di 3,5-3,7.

Il colore dello spinello è rosso, arancia, giallo, verde, blu, Viola, dal marrone al nero, lucido da vetroso a opaco. Lo spinello è da traslucido a opaco. L'indice di rifrazione utilizzato in gioielleria dai titoli di spinello sono 1,72-1,75. Dispersione ca. 0,020. Isotropia ottica relativa a un sistema normale, in cui gli spinelli cristallizzano e le inclusioni caratteristiche facilitano la distinzione microscopica degli spinelli da altre pietre.

In commercio, le più comuni sono le varietà rosso scuro trasparenti, di solito chiamati spinelli rubino. Le varietà rosse sono chiamate rubini balas (balas rubino) o spinelli rubini; a volte viene usato il nome rubicell. Quelli rosso-arancio sono chiamati spinelli almandini o almandini (questo è il nome corretto per una delle granate), quelli blu - con safyrine o spinelli zaffiro, erba verde - clorospinelami, viola - ametiste orientali. C'è una tendenza, per rimuovere nomi confusi e sostituirli con termini: spinello rosso, rosa, blu ecc..

Quando si macinano gli spinelli, viene utilizzata la macinazione: diamante, disavanzo, misto e cabochon. prezzo per 1 un carato varia da diversi a decine di dollari a seconda della qualità e delle dimensioni della pietra. Si conoscono bellissimi spinelli delle dimensioni di diverse centinaia di carati. Una bellissima pietra rossa nella corona della zarina Caterina II era un enorme spinello di oltre 400 carati. Il famoso viaggiatore francese ed esperto di pietre preziose Tavernier doveva acquistare in India in 1665 r. tre grandi spinelli da 200 carati (Ha risposto Rubiny). Due spinelli giganti della collezione mineralogica del British Museum provengono dalla Birmania: uno a forma di ottaedro pesa 355 kr, secondo, essendo un ciottolo levigato (la cattura del palazzo estivo dell'imperatore cinese durante la guerra nel 1860-1861) ha una massa 520 kr.

Gli spinelli sintetici venduti con nomi diversi sono ora prodotti in una varietà di colori.

Gli spinelli si trovano nelle rocce metamorfiche, soprattutto contatto trasformato. Grazie alla sua elevata durezza e resistenza, agli agenti chimici, gli spinelli possono essere trattenuti in depositi secondari, grazie al quale vengono spesso estratti da sabbia e ghiaia insieme ai rubini, zaffiri e altre pietre preziose.