Alessandrite una delle varietà di crisoberillo

Alessandrite una delle varietà di crisoberillo.

Un caso particolare tra le gemme colorate è l'alessandrite, una delle varietà di crisoberillo. Il crisoberillo puro è un doppio ossido metallico con la formula chimica BeAl2O4. Questa formula può anche essere scritta in modo diverso: BeO · Al2O3, una miscela di ossido di berillio e allumina. Come molte pietre preziose che già conosciamo, il crisoberillo puro è incolore, non molto appariscente, poco interessante per i gioiellieri. L'alessandrite è crisoberillo contaminato da ossidi di due metalli diversi: ossido di cromo di colore rosso e ossido di ferro di colore verde. L'effetto inaspettato di questa doppia contaminazione è un colore verde intenso alla luce del giorno, passando al rosso lampone o al rosso violaceo sotto la luce artificiale di una lampada a incandescenza.

Dopo aver letto i messaggi che precedono la frase sopra, ognuno dovrebbe trovare da solo la risposta alla domanda successiva: perché. Perché l'alessandrite cambia colore a seconda del tipo di illuminazione?. È possibile aggiungere un'altra informazione per semplificare. Illuminato da luce bianca emessa dal "freddo incandescente"” lampada a fluorescenza, l'alessandrite rimane verde. credo, che ora sappiamo tutto. La luce diurna e la luce fluorescente sono luce bianca costituita da tutti i componenti di base dello spettro. Nel frattempo, il bulbo non è un corpo riscaldato a una temperatura molto elevata, quindi emette luce con una composizione diversa, più vicino alla parte rossa dello spettro rispetto alla luce solare, quindi altre componenti dello spettro vengono assorbite dall'alessandrite e le altre costituiscono il colore complementare.