Diamanti indiani – Diamanti brasiliani

Diamanti indiani. Prima della scoperta dei diamanti in Brasile, l'India era l'unico luogo conosciuto del loro verificarsi. Dall'antichità fino alla metà del XVIII secolo. molti bei diamanti sono stati estratti lì; viene da qui, tra gli altri. il famoso Koh-i-Noor. In seguito alla scoperta dei diamanti in Brasile, sono stati fatti dei dubbi sulla loro autenticità, per la vista era ampiamente condivisa in quel momento, che i veri diamanti si trovano solo in India. Quando le prime pietre brasiliane non sono riuscite a trovare acquirenti, sono state inviate in India, per essere scambiati da lì come presunti diamanti indiani.

Indie, dove un tempo venivano estratti diamanti del peso di centinaia di migliaia di carati, attualmente hanno una produzione trascurabile, di ca. 20 mille. kr all'anno. Sono generalmente diamanti di origine alluvionale, si trova negli altopiani orientali del Deccan, nei bacini Panar, Kistnah, Godawari, Mahandi e gli affluenti laterali del Gange. Questi sono in parte depositi alluvionali, alcuni di loro, tuttavia, provengono da vecchi conglomerati pre-Cambriani. Anche un camino di kimberlite è stato operato a Panar. W 1976 r. in totale in India 20 mille. diamanti kr. Erano principalmente pietre per gioielli (17 mille. kr).

Attualmente pochi diamanti vengono estratti da depositi alluvionali nel Borneo occidentale e meridionale (Borneo), quale, proprio come l'India, ha usato per fornire grandi quantità di pietre a volte belle.

Diamanti brasiliani. I primi diamanti brasiliani furono scoperti dai cercatori d'oro nel 1725. r. nella provincia di Minas Gerais. La provincia è ancora oggi la zona più importante di diamanti. Fornirà il maggior numero di pietre? il quartiere locale di Diamantina. Bahia è anche un'importante area di sfruttamento, dove sono stati scoperti i diamanti 1755 r., ma iniziarono ad essere estratti su scala più ampia alla fine del XIX secolo. I diamanti brasiliani si trovano anche nelle zone del Mato Grosso e del Piaui, dove si verificano nei depositi secondari, in conglomerati e brecce nei letti dei fiumi contemporanei e nei sedimenti di antichi terrazzamenti. I diamanti di Bahia sono per lo più del tipo carbonado, con proprietà molto apprezzate nell'industria. Una delle pietre trovate aveva una massa 3078 kr. Alcune delle pietre brasiliane sono di alta qualità, sebbene le pietre grandi siano rare. I più grandi sono il presidente Vargas (726 kr) io Darcy Vargas (425 kr). Dalla scoperta dei diamanti in Brasile, più di altri sono stati estratti in quest'area 20 min kr. W 1976 r. estratto in Brasile 270 mille. kr compreso 135 mille. gioielli diamanti kr. Estrazione mineraria 1979 r. totalizzato 280 mille. kr.